БЛОГ

Regio Patio incontra i Soave di Pieropan

Dialoghi di Gusto

Sabato 09 Luglio 2016


"Un matrimonio di amorosi sensi": così Giuseppe Casagrande, giornalista del quotidiano L'Adige ha descritto l'incontro tra la haute cuisine di Andrea Costantini e il più riconosciuto e rigosoro interprete della DOC Soave: la Cantina Pieropan.

Ricordo quando negli anni ’50 il Soave era uno dei vini bianchi che non potevano mancare in Carta negli hotel più prestigiosi d’Europa. Quelli frequentati dall’alta borghesia internazionale, che villeggiava per mesi a Saint Moritz, al Lido di Venezia, a Saint Tropez, … si faceva spedire in albergo bauli di vestiti e nel tempo libero amava conversare o ascoltare il pianoforte a coda.” Da questo affascinante ricordo di Giuseppe Tedeschi, è nata l’idea di dedicare una serata alla degustazione del primo vino italiano riconosciuto già nel 1931 come “tipico e pregiato”: il Soave. Chi scegliere se non l’azienda che dal 1880 ne è principale interprete?

Leonildo e Teresita ci hanno regalato storie di vigne e intrecci di vita. La degustazione dei vini più rappresentativi dell’azienda, tra cui un eccezionale Soave La Rocca del 2006 è stata arricchita dalle raffinate proposte di cucina italiana contemporanea di Andrea Costantini ideate appositamente per la serata. Echi di cucina friulana ad esaltare sentori e profumi di questi rinomati gioielli enologici del terriorio.

 

MENU'

Aperitivo e Frivolitees
---
Uovo di Grisa e verdure dell'Orto
erbe aromatiche e vinaigrette al pomodoro
---
Cannolo d'Erbe
farcia di frutta speziata, burro nocciola e ricotta affumicata
---
Soufflè di Baccalà mantecato
salsa di patate, crema acida e uova di aringa
---
Pot au feu e animelle alla mugnaia
---
Raclette
di formaggio di malga, gelato al pane tostato, cetrioli in agrodolce e sfoglia croccante di patata

 

VINI IN DEGUSTAZIONE

 Spumante Extra-Dry GHES ROSÈ
Soave Classico DOC 2015
Soave Classico DOC CALVARINO 2014 
Soave Classico DOC LA ROCCA 2014
Soave Classico DOC LA ROCCA 2006
Recioto di Soave DOCG LE COLOMBARE 2011

 

L'attività vinicola Pieropan inizia con Leonildo, medico del paese di Soave che, spinto da conoscenze in biologia e chimica, intraprende il lavoro nei vigneti di famiglia; in cantina i figli, Fausto e Gustavo, continuano l'opera con infinita passione.Segue quindi l'imprinting fondamentale dato da Leonildo, nipote del primo fondatore che, con uno stile unico e un’innata vocazione, rivoluziona l'azienda: la convinzione della centralità del vigneto, l'incessante ricerca dell'eccellenza qualitativa ed il rinnovamento dei processi di vinificazione, distinguono oggi l'identità Pieropan sul piano internazionale. La moglie Teresita condivide da sempre con Leonildo l'amore per la terra, la consapevolezza del valore della tradizione; i figli Andrea e Dario, rispettivamente agronomo ed enologo, percorrono, con la stessa passione, la strada del padre.

ALTRE STORIE

Shop Now! Su di noi (in pillole!) Regina's Shop LEGGI
Sashimi e fegato ingrassato di Salmerino, Erba glaciale, Limone e Hibiscus I "classici" di Andrea Costantini 2014 LEGGI
Grisa al Fieno I "classici" di Andrea Costantini 2016 LEGGI
GIANNA S.r.l. - НДС 03473730236 (c) Авторское право 2014 – Все права защищены - Made with in WINTRADE