STORIE

Our “Pan’Ottone”

Sweet goodies

Christmas


«Il segreto di un buon panettone artigianale? Sempre lo stesso, tramandato da secoli nelle cucine di chi cerca qualità: ingredienti di primissima scelta e nessuna fretta. Non usiamo semilavorati, stabilizzanti o conservanti; i tempi sono quelli naturalmente necessari a lievitazione, riposo, cottura; non esiste scorciatoia se vuoi ottenere un prodotto di qualità. Solo dimestichezza con gli ingredienti e conoscenza dei loro comportamenti che mutano con le stagioni. E poi, certo, tanta esperienza fatta impastando, osservando e assaggiando tutti i giorni ricette di alta pasticceria classica». 

Annalisa Tedeschi, proprietaria e ideatrice de I Dolci della Regina

 

Così ogni Natale la nostra chef di pasticceria Giovanna Tommasi e il suo fidato staff trasformano uova fresche, burro di centrifuga, arance candite artigianali, uvetta australiana, mandorle siciliane, lievito madre di nostra produzione e miele di acacia, in impasti soffici, ad alveolatura allungata e struttura molto elastica per ottenere grande leggerezza. 72 ore di lievitazione naturale e tanta manualità: il nostro Pan'Ottone è pronto!

Un facile test per verificare freschezza e morbidezza di un impasto? Tirare un pezzettino di panettone verso il basso e sfioccarlo allungandolo; se riuscite a farlo senza romperlo... beh, avete scelto un ottimo prodotto. “Pan’Ottone” de I Dolci della Regina… verificato: 10 e lode! 

Confezioni personalizzate, fiocchi, carte e oggettini natalizi sempre diversi fanno il resto! È disponibile da 500 o 750 gr.

... Perchè "Pan'Ottone"? Non potevamo non onorare il marito della nostra patrona Adelaide di Borgogna: Ottone I di Sassonia, suo secondo marito, dopo la sua fuga dalla prigionia nella Rocca di Garda la rese regina d'Italia per la seconda volta!


 

Puoi prenotarlo scrivendo a info@dolcidellaregina.it, chiamando lo 045 7256249 o ordinandolo sul nostro shop on line, con spedizioni in tutta Europa. Essendo un prodotto fresco, senza additivi, semilavorati o conservanti, vi consigliamo di gustarla entro 2 settimane dall'acquisto per apprezzarne al meglio la fragranza. 

ALTRE STORIE

Follow that Dream Avventure di uno Chef Andrea e Bruce LEGGI
La gallina Grisa "dall'Antipasto al Dolce" Menù Degustazione 2016 LEGGI
Sarda di lago alla brace, Cipollotto e Mosto Cotto I "classici" di Andrea Costantini 2017 LEGGI
GIANNA S.r.l. - N° de TVA 03473730236 (c) Copyright 2014 - Tous droits réservés - Made with in WINTRADE