DICONO DI NOI

PRESS & MEDIA: press@regina-adelaide.it


18.05.2018 "Un angolo di paradiso al lago" [...] La cucina dello chef è infatti caratterizzata da diversi aspetti interessanti: un frequente cambio di menu (8 volte l'anno) che segue la stagionalità e valorizza la verdure; l'amore per il territorio (omaggiato sia nel menu Garda 100% che nell'uso in generale di pesce di lago in ricette innovative); la presenza in carte dei "quasi dolci", piatti che preparano la bocca al dessert. [...]
LEGGI
Fine Dining Lovers - Simone Zeni
15.05.2018 "Quasi dolce. Ti racconto di Andrea Costantini" Quando sai di intervistare uno chef con una lunga e intensa carriera alle spalle, con tante esperienze in realtà di alto livello, fianco a fianco a colleghi di un certo calibro, ti approcci al tutto con una certa riverenza, quasi con una malcelata ansia da prestazione. Poi trovi davanti a te una persona estremamente umile e cortese che, non senza una certa timidezza, risponde lieto alla tue domande, tanto d’ambito professionale quanto privato. [...]
LEGGI
2Night - Martina Vascellari
26.04.2018 "Ventata di novità in cucina: arrivano i «quasi dolci»" [...] Andrea Costantini ha trasferito questo concetto in tavola, arricchendo il menu del ristorante gourmet Regio Patio di una nuova voce: i «quasi dolci». Un’idea innovativa che modifica il paradigma tradizionale della successione dei piatti e introduce una nuova grammatica del gusto. Non si tratta di dessert cui vengono aggiunte sapidità o acidità per stemperare gli zuccheri, ma di piatti di concezione oppostA […]
LEGGI
L'Arena
24.04.2018 "Ramen di Lago, piatto signature dello chef" Il menu è vario e segnato da qualche incursione orientale come il Ramen di Lago: bel matrimonio tra i tipici e locali tagliolini in brodo e il ramen giapponese. All’interno troviamo il pesce di lago tipico della zona, il coregone, in un classico brodo dashi ottenuto con alga kombu e bonito essiccato, tagliolini tirati al mattarello, chorizo, foglie di bietola e uova di quaglia in camicia, con salmerino marinato in casa, petto d’anatra alla griglia e cipollotto crudo
LEGGI
Scatti di Gusto - Camilla Rocca
24.04.2018 "Nuova grammatica del gusto con i Quasi Dolci" Un'idea innovativa che modifica il paradigma tradizionale della successione dei piatti e introduce una nuova grammatica del gusto. Non si tratta di dessert cui vengono aggiunte sapidità o acidità per stemperare gli zuccheri, bensì di piatti di concezione opposta, dove la lattuga si sposa al miele, al gelato e all'olio d'oliva del Garda, o le mele diventano "Sidro" grazie all'uso dell'aceto come fil rouge. [...]
LEGGI
L'Ansa - Andrea Radic
16.04.2018 "Cucina istintiva, libera da stereotipi, dinamica e contemporanea" Istintiva, libera da stereotipi, dinamica e contemporanea è poi la cucina targata Andrea Costantini: un friulano sul trono del Regio Patio, l’oasi gourmet dell’Hotel Regina Adelaide di Garda. Tant’è che in carta non manca un tasting menu che si inchina integralmente al Benaco. Incisi nella sua memoria: i nove anni accanto a Bruno Barbieri, a Villa del Quar.
LEGGI
FUORImagazine di Cristina Viggè
14.04.2018 "Si respira lo spirito del lago" Al Regio Patio, il ristorante gourmet all'interno dell'hotel Regina Adelaide a Garda, si respira lo spirito del lago. La cucina moderna dello chef Andrea Costantini incontra la tradizione locale della sponda veronese, supportata da un profondo amore per i prodotti del territorio e per la ricerca della famiglia Tedeschi come la gallina grisa. Tra i must il ramen di lago.
LEGGI
Sole24Ore - Camilla Rocca
09.04.2018 "Meta ideale per un breve soggiorno" Tra storia e leggenda, Garda è la meta ideale per un breve soggiorno all’Hotel Regina Adelaide, 4 stelle superior situato nel centro del paese, con camere raffinate diverse l’una dall’altra, proposte gastronomiche ricercate e stagionali, due piscine e la SPA. Da provare il Ristorante Regio Patio, dove lo chef Andrea Costantini propone menù all’insegna della tradizione, ma rivisitati in chiave moderna, utilizzando prodotti di stagione.
LEGGI
Vera Classe
12.04.2018 "Tradizione locale che gioca con i sapori lacustri" Per chi vuole spostarsi verso sul Lago di Garda, c’è il Regio Patio, ristorante gourmet dell’hotel Regina Adelaide. La cucina moderna dello chef Andrea Costantini rinnova la tradizione locale che gioca con i sapori lacustri, grazie anche al lavoro di ricerca e studio dei prodotti del territorio portato avanti da anni dalla famiglia Tedeschi, fondatrice della struttura.
LEGGI
Corriere della Sera - Gabriele Principato
04.04.2018 "Gusti pieni ma puliti, didascalici ma con una certa raffinatezza" [rif. Andrea Costantini] Che il curriculum sia quello giusto lo si evince dall’ottima padronanza tecnica e dalla capacità di gestire la componente aromatica: gusti pieni ma puliti, didascalici ma con una certa raffinatezza. Lo stile risulta così integrato col contesto: i piatti sono caldi, ricchi di sapore, ma con quell’eleganza di fondo, non certo avanguardista ma nemmeno retrò. [...]
LEGGI
Guida di Identità Golose - 2018
05.03.2018 "Cucina istintiva e tecnica tra le suggestioni del Garda" [...] Il menu è ricco e articolato tra suggestioni orientali, tecniche ultraclassiche di scuola francese e idee estemporanee. Corroborante e ricco di sfumature intriganti è il “ramen di lago”, felice unione tra un tagliolino in brodo della tradizione veronese e il classico ramen del Sol Levante. [...]
LEGGI
Reporter Gourmet - Marco Colognese
22.02.2018 "Amanti del Lugana... questa serata fa per voi!“ [...] Lugana Metodo classico, Lugana DOC (affinamento in acciaio), Lugana Superiore DOC (affinamento in botte grande), Lugana Riserva DOC del Lupo (affinamento in acciaio) e una pregiata Annata Storica del 1999 (affinamento in barrique) accompagneranno le creazioni di cucina italiana contemporanea di Andrea Costantini studiate appositamente per l'evento. Il Passito "Ravel" (90% trebbiano di Lugana, 10% Malvasia) concluderà la cena. [...]
LEGGI
VeronaSera
13.02.2018 "Un talento formidabile, molto preparato, di grande intelligenza" Andrea Costantini detto il rosso. Un talento formidabile, molto preparato, di grande intelligenza, una persona, umanamente parlando, meravigliosa. Divenne presto il mio braccio destro. La sintonia tra di noi ricordava quella che c’era stata tra Igles Corelli e me. Era talmente dentro nella mia testa e io nella sua che, quando ero via per lavoro, non avevo neppure bisogno di chiamarlo al telefono per appurare che tutto procedesse a gonfie vele [...]
LEGGI
Bruno Barbieri - "Via Emilia, via da Casa", Rizzoli
17.12.2017 "Un ristorante di qualità" Un bel ristorante situato all’interno dell’Hotel Regina Adelaide, con un bel giardino, piscina, percorsi d’acqua in mezzo al verde, situato fronte lago. Ci siamo trovati qui con i soci e amici dell’UNESCO per farci gli auguri per le feste natalizie. Addobbi in sala belli, tavoli ben curati, menù buono come pure i vini. Siamo stati bene, in un locale di qualità. Complimenti ai bravi chef ‍e ai camerieri ai tavoli veloci, sorridenti e professionali. Da ritornare!
LEGGI
Egle F.
30.10.2017 "Grisa al fieno" [...] Sul Garda lo chef friulano Andrea Costantini aveva dedicato al nobile animale un intero menù, dall'antipasto al dolce. Si cominciava con un soffritto di magoncini e scampi come entrée e si terminava con lo zabaione a la coque. Oggi lo chef propone una "Grisa al fieno" come secondo nel suo nuovo menù Garda 100% dedicato interamente ai prodotti del territorio. [...]
LEGGI
Corriere del Veneto - Antonio Padovese
23.10.2017 "Da bonus i tre Menu Degustazione" [...] Divertente la lista dei dessert divisa tra dolci e "quasi dolci" dove nel secondo caso il rinomato extravergine locale gioca una parte importante come in lattuga, miele, polline, cioccolato bianco e olio del Garda. Da bonus i tre menu degustazione a prezzi corretti per il numero di piatti [...]
LEGGI
Ristoranti d'Italia 2018 - Guida Gambero Rosso (78 punti, 1 forchetta)
22.10.2017 "Gusti pieni ma puliti, didascalici ma con una certa raffinatezza" [...] Che il curriculum (dello chef) sia quello giusto lo si evince dall’ottima padronanza tecnica e dalla capacità di gestire la componente aromatica: gusti pieni ma puliti, didascalici ma con una certa raffinatezza. Lo stile risulta così integrato col contesto: i piatti sono caldi, ricchi di sapore, ma con quell’eleganza di fondo, non certo avanguardista ma nemmeno retrò, che caratterizza il Regina Adelaide [...]
LEGGI
Identità Golose - Carlo Passera
19.10.2017 "Colpisce per l'innovazione" La creativa cucina di Andrea Costantini (decennario sous chef di Bruno Barbieri) colpisce per l'innovazione: diverte con "non lardo", castagne e acciughe, usando il sedano rapa e vari registri espressivi. Geniale invenzione il "ramen di lago", memorabile il coregone gratinato. Carta vini ben curata e profonda.
LEGGI
Ristoranti d'Italia 2018 - Guida de L'Espresso
09.10.2017 "Semplicemente sublime" Eravamo già venuti sia lo scorso anno che questo, ma in gruppo, ci eravamo trovati perfettamente bene, dall’accoglienza al servizio senza trascurare le preparazioni e le pietanze, ieri sera si sono superati, eravamo io e mia moglie il cameriere di sala ci ha accompagnati e coccolati durante il percorso culinario che ci hanno proposto, tutti piatti molto ricercati, pur nella semplicità degli ingredienti, lo chef è riuscito a creare dei piatti semplicemente deliziosi. Molto bravi.
LEGGI
Francesco Ruffoli
08.10.2017 "Semplicemente sublime" Eravamo già venuti sia lo scorso anno che questo, ma in gruppo, ci eravamo trovati perfettamente bene, dall’accoglienza al servizio senza trascurare le preparazioni e le pietanze. Ieri sera si sono superati, eravamo io e mia moglie il cameriere di sala ci ha accompagnati e coccolati durante il percorso culinario che ci hanno proposto, tutti piatti molto ricercati pur nella semplicità degli ingredienti, lo chef è riuscito a creare dei piatti semplicemente deliziosi. [...]
LEGGI
Francesco Ruffoli
01.10.2017 "Andate qui per immergervi in un'esperienza del gusto" Un amico prenota in questo ristorante, non avevo aspettative non sapendo di che situazione si trattasse. Da subito, bellissima atmosfera, personale gentilissimo che ci accompagna al tavolo, una grande tavola rotonda conviviale. Ci vengono illustrati con accortezza i piatti e con disponibilità estrema ci accompagnano nella scelta sia del cibo che del vino. Che dire... una cena magnifica, un'atmosfera ricercata ma allo stesso tempo conviviale.
LEGGI
Michelle 8303
18.09.2017 "Cena di lavoro" A pochi passa dallo splendido scenario del lago di Garda, questo ristorante presenta piatti raffinati e curati con un buon mix di abbinamenti vino. Cordialità e cortesia del personale di sala ne completano la mia positiva impressione. Ideale per condividere una serata in un ambiente elegante e curato.
LEGGI
Gius Vent
04.09.2017 "Ottima esperienza" Cucina gourmet di alto livello, impiattamento e porzioni perfette. Location elegante e tranquilla a due passi dalla riva del lago. Servizio attento e preparato. Prezzi giusti per il tipo di cucina offerto.
LEGGI
Gabriele M.
03.06.2017 "La perfezione del gusto" Ottimo pranzo con piatti sublimi, ingredienti di prima qualità e cura di ogni dettaglio. Si percepisce la ricerca e la professionalità dello Chef e i suoi collaboratori. I camerieri sempre sorridenti e gentili. Molto bravi, sanno fare bene il loro lavoro! Consigliatissimo.
LEGGI
Stephy Max G. (Cremona)
03.05.2017 "Dream Team del Garda!" [...] I padroni di casa hanno regalato atmosfera e accoglienza impeccabili in un contesto pieno di piccoli dettagli sofisticati come le apparecchiature o gli oggetti di piccolo antiquariato che la signora Annalisa (è anche una formidabile pasticciera) dissemina nel suo Hotel. Proprio di fronte c’è il suo negozio di antiquariato ma soprattutto la piccola pasticcieria, I Dolci della Regina, dependence dell’albergo, con le sue deliziose creazioni [...]
LEGGI
Cook_Inc. - Anna Morelli.
01.04.2017 "Serenità" Pranzo in veranda. Sole e vista lago. È molto silenzioso e rilassante. Menù creativo molto gustoso e ben presentato. Lista vini ben fornita. Buono il servizio.
LEGGI
Danibzit - contributor livello 5
20.04.2017 "Il Lago di Garda e gli Chef" [...] Un finale con i fuochi d’artificio quello in programma per la serata del 28 aprile, in cui presso l’Hotel Regina Adelaide di Garda si svolgerà la cena di chiusura, realizzata a otto mani da quattro chef del Dream Team del Garda: Leandro Luppi del ristorante Vecchia Malcesine; Stefano Baiocco, chef del ristorante di Villa Feltrinelli; Andrea Costantini del Ristorante Regio Patio e Matteo Felter del Ristorante Fagiano [...]
LEGGI
Corriere del Veneto - Mauro Pigozzo
13.04.2017 "Vademecum per la scelta della Colomba Perfetta" Le colombe degli chef [...] All'interno dell'hotel Regina Adelaide, lussuoso albergo che si affaccia sul lago di Garda, c'è anche una pasticceria degna di nota per i villeggianti e la colomba qui è denominata “il dolce della Regina”: presieduta dallo sguardo dello chef Costantini del ristorante Regio Patio, di Giovanna Tommasi, la pasticcera e dell'anima della struttura, Annalisa Tedeschi che da quando è piccola ha sempre voluto aprire un suo luogo “dolce”.
LEGGI
Il Sole 24 Ore - Camilla Rocca
12.04.2017 “Nuove gustose esperienze” Mangiare al Regio Patio, anche come ospiti dell'Hotel che lo ospita, è un vero piacere, sia dal punto di vista del servizio, impeccabile e professionale, sia soprattutto nel gustare piatti preparati con amore e cura nella loro semplicità. La semplicità non è uno sminuire ma, anzi, un esaltare la capacità dello chef di offrire preparazioni molto gustose pur utilizzando pochi ingredienti ma cotti alla perfezione ed abbinati in modo molto gradevole per il palato. [...]
LEGGI
Fabrizio G. - contributor livello 5
04.04.2017 "Un angolo di paradiso che sa di tradizione e ricerca" [...] Il Regio Patio è un angolo di paradiso. Sa di tradizione e ricerca che, sposati ad un ambiente molto gradevole, fanno di quest'indirizzo uno di quelli da tenere d'occhio. Il Ristorante Regio Patio è situato a Garda, a poca distanza da viste meravigliosamente decadenti, perfette per una passeggiata post prandium. Molto forte la passione per lievitati e pasticceria ispirati alla regina Adelaide (fate un salto anche allo shop in centro a Garda). [...]
LEGGI
Fine Dining Lovers
10.01.2017 “Cena perfetta” Abbiamo scelto questo ristorante per festeggiare il nostro anniversario. Abbiamo soggiornato anche nell'hotel e prima della cena ci siamo fermati al bar per un aperitivo preparato da un ragazzo molto bravo e professionale. Siamo stati seguiti per tutto il tempo dalla premura e cortesia del maitre. Abbiamo scelto il menù degustazione da 7 portate a cui abbiamo integrato 2 piatti e ad ogni portata abbiamo chiesto anche un abbinamento di vini. Piatti da stella Michelin [...]
LEGGI
ValePicc3
06.01.2017 "Quel Panettone Gardesano" [...] Una leccornia che nobilita la gamma dei peccati di gola (bignè, biscotti, croissant, focacce, cioccolatini, crostate, torte nuziali, pasticcini) sfornati ogni giorno dalle due chef pâtissier.
LEGGI
L'Adige - Giuseppe Casagrande
30.12.2016 "I Menù del 31. Le ricette degli Chef" [...] E dopo il brindisi, gran finale con il Pan'Ottone, il prodotto preparato dalla chef Giovanna Tommasi alla pasticceria I Dolci della Regina della famiglia Tedeschi a Garda. Richiamandosi alla storia della Regina Adelaide e all'imperatore Ottone, vissuti nel X secolo, il dolce con uvetta australiana, arance candite e miele d'acacia nasce dopo 72 ore di lievitazione naturale.
LEGGI
Corriere di Verona - Antonino Padovese
08.12.2016 "Questa cucina dimostra di superare le mode del momento rispondendo appieno alle novità culinarie" [...] Complessivamente ottimo, perché all'indiscussa qualità del prodotto lo chef rivisita i piatti in chiave slow food ma senza esagerare. Dimostra una qualità notevole, ultimamente in controtendenza tra gli chef di livello che ostentano troppo perdendo di vista anche un certo pudore nell'accompagnare i gusti. Bella la location e bravo il personale di sala.
LEGGI
Siro
16.11.2016 “Quando le bollicine Ferrari esaltano un Menu” [...] La degustazione delle più rinomate etichette della mitica maison trentina abbinate alle proposte gourmet dello chef friulano d'origine, veronese d'adozione, è stata brillantemente condotta dal vicepresidente, delle Cantine Ferrari, l'enologo Marcello Lunelli, e dal nume tutelare dei sommelier italiani Alessandro Scorsone, responsabile degli eventi conviviali ufficiali (e non) di Palazzo Chigi. Quanto mai intrigante il menu della serata: «lardo» di sedano rapa, acciuga del Cantrabrico [...]
LEGGI
Giuseppe Casagrande
11.11.2016 "Ferrari, Passerella sul Garda" In alto i calici, appuntamento glamour questa sera al ristorante Regio Patio dell'hotel Regina Adelaide di Garda con i gioielli della casa spumantistica Ferrari. La degustazione delle più rinomate etichette della maison trentina abbinate alle proposte gourmet dello chef Andrea Costantini sarà condotta personalmente da Marcello Lunelli [...]
LEGGI
L'Adige - Giuseppe Casagrande
03.10.2016 "Andrea Costantini riscopre la prelibata Grisa della Lessinia con un nuovo Menù Degustazione" “Rappresenta un ritorno ai sapori antichi, naturali, della tradizione; basti pensare che la Grisa è compresa nel repertorio della biodiversità agricola italiana. Abbiamo voluto così raccontarne tutta la delicatezza e sapidità con un Menù che la vede sempre protagonista [...]
LEGGI
Carnet Verona
13.09.2016 "Ruvido come un rocker e delicato insieme" [...] Ruvido come un rocker (adora Bruce Springsteen) e delicato insieme, ricco di un’intelligenza compositiva nel piatto e di esperienza (nonostante la giovane età) nel padroneggiare tecniche e influenze dalle più diverse cucine, la sua interpretazione del coregone “alla griglia” è già signature. [...]
LEGGI
Food&Beverage - Elena Bianco
31.08.2016 “Superlativo!!!” Abbiamo cenato per la seconda volta presso questo eccellente ristorante. Ambiente elegante e molto rilassante! Servizio e personale impeccabile!!! Ottima carta dei vini! Superlativo il menù. Piatti ricercati con materie prime eccellenti e impiattamenti eccellenti. Il tutto meriterebbe almeno una stella Michelin!
LEGGI
Nicola - IT
23.08.2016 "Eccellente lavoro, puntando soprattutto sulla materie prime del territorio" [...] Regio Patio: spettacolare loggiato dell’Hotel Regina Adelaide dove Andrea Costantini, allievo per un decennio di Bruno Barbieri, sta facendo un eccellente lavoro, puntando soprattutto sulla materie prime del territorio.
LEGGI
Food24. il Sole 24 Ore - Maurizio Bertera
19.07.2016 "Splendidi piatti, splendidi vini" Matrimonio d'amorosi sensi l'altra sera al Regio Patio di Garda, il ristorante gourmet dell'Hotel Regina Adelaide, tra la cucina creativa di Andrea Costantini e i grandi vini di Leonildo Pieropan. Splendida serata, splendidi piatti, nonchè splendidi vini: i gioielli Pieropan raccontati con la consueta passione oratoria da Teresita e Leonildo Pieropan. Una serata ricca di suggestioni in un contesto di raffinata eleganza. [...]
LEGGI
Giuseppe Casagrande
12.07.2016 “Sempre un piacere” Da anni ci regaliamo qui il pranzo di Natale in famiglia, ma mi è capitato di andare anche per una cena normale. Tutto è sempre perfetto, dal cibo al servizio. Il personale è sempre gentile e a disposizione. Tutto è curato nei minimi dettagli ed è un vero piacere trascorrere una serata in un posto così raffinato. Ottimo davvero.
LEGGI
Viaggiaok - IT
08.07.2016 "Un matrimonio di amorosi sensi: la cucina creativa di Andrea Costantini e i grandi vini bianchi di Leonildo Pieropan" [...] Torna domani al Regio Patio di Garda "Dialoghi di Gusto", il tradizionale appuntamento con i più apprezzati brand del territorio. I gioielli di Pieropan accompagneranno le proposte d'haute cuisine di Andrea Costantini, chef friulano per 10 anni al fianco del pluristellato Bruno Barbieri e con Othmar Schleger [...]
LEGGI
L'Adige - Giuseppe Casagrande
24.06.2016 "Una cucina legata alla tradizione italiana, ma contemporanea. Creativa, dotata di una raffinata tecnica, ma rispettosa dei cibi" [...] la filosofia di Costantini si traduce in una cucina attenta alle stagioni, all'alta qualità delle materie prime, alee eccellenze del Garda. E' una cucina legata alla tradizione italiana, ma contemporanea. Creativa, dotata di una raffinata tecnica, ma rispettosa dei cibi. I sapori sono veri, puliti, ghiotti. [...]
LEGGI
GardaWeek - Morello Pecchioli
21.06.2016 "Difficile descrivere le pietanze, consiglio semplicemente di fermarsi: provare per credere!" Un'esperienza incantevole, non si può definire "pranzo". Locale pieno di luce, accogliente e raffinato, personale preparatissimo, gentile e attento, ma mai invadente. Piatti con un gusto e dei profumi incredibili, abbinamenti curiosi e interessanti e per niente banali. Difficile descrivere le pietanze, consiglio semplicemente di fermarsi: provare per credere! [...]
LEGGI
Americano Dueville - contributore livello 5
21.06.2016 “Oh mio Dio...” [...] Locale pieno di luce, accogliente e raffinato, personale preparatissimo, gentile e attento, ma mai invadente. Piatti con un gusto e dei profumi incredibili, abbinamenti curiosi e interessanti e per niente banali. Carpaccio di cuore, scampi con frutta, lattuga con gelato e polline.... Ottimi cocktail per l'aperitivo (non amo il vino). Difficile descrivere le pietanze, consiglio semplicemente di fermarsi: provare per credere! [...]
LEGGI
Americano Dueville - contributore livello 5
09.06.2016 "Uno chef da tenere d’occhio" [...] Uno chef da tenere d’occhio. Piatti d’autore nel ristorante gourmet - molto bello - all’interno di uno dei grandi alberghi gardesani. [...] Spettacolare loggiato, dove Andrea Costantini, allievo per un decennio di Bruno Barbieri, fa un eccellente lavoro puntando soprattutto sulla materie prime del territorio. [...]
LEGGI
Gambero Rosso - Maurizio Bertera
02.06.2016 “Always a Pleasure” [...] Service: Impeccable. The manager of the dining room recognised us immediately and was even able to put an approximate date on when we were last at the restaurant. He talked to us about the food, wine selection and even asked our lowly opinion of a new wine he was considering pairing with some upcoming dishes. [...]
LEGGI
Giles B. Switzerland
02.04.2016 "Piatti davvero originali (ma non bizzarri)" Il Regina Adelaide è per me uno dei migliori hotel dell'Europa in cui abbia mai soggiornato, eccellente da tutti i punti di vista. […] Da provare il loro ristorante gourmet, piatti davvero originali (ma non bizzarri) e una cantina fornitissima. Nel suo complesso un posto meraviglioso.
LEGGI
Adamantis
27.03.2016 "Le ricette degli chef veronesi per un pranzo all'insegna della tradizione" [...] Preferisce il pesce di lago Andrea Costantini, chef del ristorante Regio Patio dell'hotel Regina Adelaide di Garda. Costantini per Pasqua propone un antipasto con Coregone alla Griglia marinato e leggermente bruciato con cannello. L'ospite avrà la sensazione di un pesce grigliato ma con la consistenza di un pesce crudo. Il piatto sarà completato con cicorino spadellato, burro con pane nero, sentori di anice, cumino, vinaigrette all'aceto di lamponi [...]
LEGGI
Corriere di Verona - Antonino Padovese
18.12.2015 "Regio Patio e Cantina Tedeschi: Sintonia di eccellenze italiane" Metti una location di prestigio, il Regina Adelaide, il raffinato menu del Ristorante Regio Patio, aggiungi i prestigiosi vini della Cantina Tedeschi, la squisita ospitalità e il risultato non poteva che essere eccellente. Sintesi di eleganza, la serata nell'ambito del ciclo di incontri "Dialoghi di Gusto" ha riunito numerosi estimatori che hanno degustato i grandi rossi della Cantina Tedeschi e in via del tutto eccezionale anche l'Amarone Classico della Valpolicella La Fabriseria 2007 [...]
LEGGI
Italia a Tavola - Cinzia Dal Brolo
04.08.2015 “Il Bruce Springsteen dei fornelli” Avete presente il Boss? Lo Chef Andrea Costantini è come lui, può passare da un piatto Rock ad una struggente Ballata con una facilità e semplicità disarmanti. Qui si mangia ad altissimi livelli, parlare di stelle è veramente riduttivo, una stella starebbe anche stretta...Piatti di una bontà assoluta accompagnati da un servizio attento e curato. I piatti, tutti buoni, lasciatevi consigliare dal THE BOSS dei fornelli e farete una grandissima esperienza.
LEGGI
Francesco L.
29.07.2015 "Fine dining" It would have to be the best restaurant in Garda if Fine Dining is what you are seeking. They have 3 Tasting Menus plus a very good a la carte menu. Part of the Hotel Regina, the patio looks out onto a very attractive garden. As well as the a la carte selections there were also 3 additional plates "courtesy of the chef", the last of these was a selection of 8 petite fours which were as much as you would expect from a small dessert. [...]
LEGGI
derek28, from Auckland
28.06.2015 “Anniversari fantastici” La prima volta mi ha convinto mio marito per il nostro trentesimo anniversario, siamo poi tornati per il mio compleanno e quest'anno ci sono voluta tornare io per il rinnovo dell'anniversario. Cene speciali sia per il posto, l'accoglienza, la professionalità, il cibo, profumi e sapori. Ogni portata è una sorpresa per il palato, il gusto e l'olfatto, tutto è perfetto. Lo consiglio a chi vuole fare una piacevole, romantica e saporita sorpresa, molto delicata e gustosa....fate un figurone!!!
LEGGI
Lena C.
15.05.2015 "Un’esperienza gastronomica completa nella cucina italiana contemporanea" [...] Affacciato su un lussureggiante giardino a due passi dal lago, il ristorante gourmet Regio Patio offre un’esperienza gastronomica completa nella cucina italiana contemporanea. Lo chef Andrea Costantini attraversa liberamente tecniche classiche , sapori speziati, influenze di cucine internazionali, cibi di stagione e piatti tipici del territorio. [...]
LEGGI
Agenda Viaggi - Sara Rambaldi
03.03.2015 "Cucina italiana contemporanea firmata Andrea Costantini, al Regio Patio di Garda" “Cucino ogni volta quello che in primis a me piacerebbe mangiare. C’è sempre una gran passione in quello che faccio. Se vi piacciono i nostri piatti, probabilmente vi piaceremo un po’ anche noi”. Così Andrea Costantini, executive chef del Ristorante Gourmet Regio Patio di Garda descrive la sua cucina, fatta di molto istinto, curiosità, esperienza di sapori e ricerca. Qui il piacere degli occhi si fonde a quello del palato. [...]
LEGGI
Carnet Verona
03.01.2015 “L'eccellenza” Piacevolissima scoperta. Ospiti di questo ottimo hotel&spa abbiamo deciso di cenare "a la carte" nel ristorante della struttura scoprendo un'eccellenza solo immaginabile dall'eleganza del locale. Servizio ottimo e competente, piatti eleganti, innovativi ed equilibrati. Difficile accettare dopo più di due anni di dover "scalzare" dal podio il nostro ultimo ristorante preferito (due stelle Michelin) ma ci "tocca". Prezzo oltre la media ma pienamente giustificato. Bravi.
LEGGI
Womba51 - recensore esperto
24.12.2014 "Tradizioni e cultura di buona ospitalità" La famiglia Tedeschi da 3 generazioni porta avanti lo storico Hotel Regina Adelaide. Ogni dettaglio di questa antica villa in stile Liberty viene curato e deciso dalla patron: Annalisa Tedeschi. Camere arredate tutte in modo diverso e con estremo buon gusto, SPA con piscina esterna per un soggiorno rilassante, e, quel che più conta, un ristorante meraviglioso, il Regio Patio, all’interno dell’Hotel stesso. Lo Chef è Andrea Costantini, cresciuto professionalmente con Bruno Barbieri […]
LEGGI
Luciano Pignataro Wine Blog - Livia Riva
25.10.2014 "Una vera piacevole scoperta" Il venerdì sera Garda, che raggiungo in poco meno didue ore da Milano, mi sorprende per due situazioni uniche nel loro genere: il rito del sole al tramonto visto dal lago e la disinvolta ricercatezza dell’Hotel Regina Adelaide con la sua patron Annalisa Tedeschi che cura personalmente ogni dettaglio, a partire dall’arredamento di sale e camere, alla pasticceria annessa, al menù del ristorante gourmet Regio Patio, che sceglie il giovane chef Andrea Costantini, una vera piacevole scoperta […]
LEGGI
Cavoloverde.it – Livia Riva
06.10.2014 "Superbe" Andrea Costantini ha un bagaglio di esperienze internazionali con chef stellati come Othmar Schleger e dieci anni al fianco di Bruno Barbieri. Ma soprattutto è uno dei pochi chef a non avere un profilo FB, e qui si vedono le sue origini friulane, uomo di poche parole ma molti fatti, che si concretizzano in una cucina con tecniche d'ispirazione francese, ricercata, ma nello stesso tempo legata al territorio. Un assemblaggio di sapori e ingredienti che risultano estremamente gradevoli […]
LEGGI
The Lovely Girl - Isabella Radaelli
15.09.2014 "Questo pranzo ci ha cambiato tutta la classifica!!" Questo pranzo ci ha cambiato tutta la classifica!! Usiamo spesso la carta, ma per la prima volta a pranzo. Ci siamo spinti fino al Lago di Garda, in località Garda. Ok una splendida giornata, sole, poco traffico, caldo... tutto perfetto come contorno. Entriamo e il cameriere ci sistema in un tavolo nel patio di fronte al giardino. Iniziamo con il primo tocco di stile: degustazione di olio d'oliva. Poi il benvenuto dello Chef per l'attesa: salmone (divino) e baccalà mantecato (perfetto). […]
LEGGI
Ristoranti Che Passione - Mattia B.
23.08.2014 “Das beste Restaurant am Ostufer” Dies ist das beste Restaurant am Ostufer für gehobene Ansprüche. Sehr guter Service im Top Ambiente das ein elegantes Esserlebnis ermöglicht. Der Koch Andrea Constantini überzeugt mit seiner leichten und geschmackvollen Küche. Für Gourmets ist die Degustation ratsam.
LEGGI
Dolomiten-Suedtirol - top contributor
12.05.2014 "Una cucina che non asseconda il ragionamento eccessivo, ma predilige l’istinto" [...] Questo è frutto della “scuola Barbieri”. Sempre grazie all’istinto, Andrea ha capito subito, dal primo colloquio con la famiglia Tedeschi, che il loro modo di intendere la cucina coincide con il suo e che il Regio Patio è il posto per lui. Qui propone la massima espressione dell’incrocio fra territorio e stagionalità. Pane, pasta, dolci rigorosamente fatti a mano, ogni giorno" [...]
LEGGI
popEating - B.Tecchiati e L. Noccioli
05.05.2014 "Alta cucina che affonda le radici nel territorio" [...] eccellente non solo per l'alta cucina che affonda le radici nel territorio e nella stagionalità per esaltare le materie prime di primissima scelta e la fantasia rispettosa dei limiti imposti dal buon gusto, ma anche per la modestia dello chef [...]
LEGGI
Goloso & Curioso - Morello Pecchioli
02.05.2014 "Istinto, stagionalità, territorio" Si fa sentire la “scuola Barbieri” nella cucina dello Chef Andrea Costantini: istinto, stagionalità, territorio, sono le caratteristiche che contraddistinguono il Regio Patio di Garda, ristorante gourmet dell’Hotel Regina Adelaide, una fascinosa villa liberty a pochi passi dal lago. Il piatto simbolo? La sua personale versione del maialino, da sempre in carta. Come le svariate tipologie di pane, di pasta e di dolci rigorosamente fatti a mano. […]
LEGGI
Honest Cooking - B.Tecchiati e L.Noccioli
11.11.2013 “Trés chic” Sono stata al Regio Patio per una cena di compleanno. Veniamo accolti in un ambiente di altri tempi, in odor di galateo. La sommelier che ci consiglia e spiega i vini, la cameriera che ci spiega i vari assaggi di nouvelle cousine... Porzioni minime da amuse bouche, belle alla vista, particolari nel gusto...tutto bene, idem il tripudio di dolci. Da provare almeno una volta per fare un'esperienza culturale oltre che solo per mangiare.
LEGGI
Sara B. - recensore esperto
01.05.2013 "Martedì con lo Chef: Intervista ad Andrea Costantini" [...] La professione dello chef non è tra le più facili, perché si sceglie di farlo? Nel mio caso perché, come per molti altri, è una passione innata. Ci sono delle esperienze di quando si è bambini che ti restano nel cuore per sempre e in qualche modo ti segnano [...]
LEGGI
Mondo del Gusto - Livia Elena Laurentino
14.03.2012 “Simply top!” Forget the touristic food of the most restaurants at Garda lake. Forget also a lot of bad hotel-restaurants. You must really discover Regio Patio. Chef Andrea Costantini prepares delicious dishes. We had the vegetarian menu. Every dish was in a perfect balance. The products were from the season. The presentation was splendid. A very interesting wine-list with really honest prices and the top sommelière Alexandra Marcher gives us the bonus on a fantastic gastronomic evening.
LEGGI
Rob Geraerts
GIANNA S.r.l. - P.IVA 03473730236 © Copyright 2014 - Tutti i diritti riservati - Made with in WINTRADE